Ormai la stagione delle fragole è arrivata, e ho deciso di regalarti 3 facili ricette per realizzare ottimi dolci con le fragole vegan, sani e golosi!

Dolci con le fragole: ecco perché fanno anche bene

Le fragole non sono solo un ottimo frutto, ma sono veri scrigni di salute per la ricchezza di nutrienti che racchiudono.
Sono così buone che non hanno bisogno di essere migliorate con zucchero panna e quindi è facile realizzare dei dolci con le fragole naturali e vegan.

In questa infografica trovi 6 preziose proprietà delle fragole:

dolci con le fragole infografica


Purtroppo sono al primo posto nella “dirty dozen 2019” cioè nella lista dei cibi che contengono più pesticidi, quindi dobbiamo prestare molta attenzione alla provenienza e al metodo di coltivazione.

Bene, ora passiamo alla pratica, come ti avevo promesso ecco le 3 ricette di dolci con le fragole.

1. Biancomangiare con Coulis (Salsa di frutta) di Fragole

dolce con le fragole al cuchhiaio

Ingredienti per realizzare 12 budini

Per il biancomangiare

  • 50 gr di malto di riso integrale
  • 50 gr di crema di mandorle bianca
  • 10 gr di arrow root
  • 6 gr di agar agar in polvere
  • 550 gr di latte di riso
  • 500 gr di latte di mandorla
  • ½ baccello di vaniglia
  • 2 gr di sale marino fino integrale

Per la guarnizione (coulis di fragole)

  • 500 gr di fragole fresche
  • qb di malto di riso integrale

Preparazione

In un pentolino, metti il latte di riso, il latte di mandorla, il malto, l’agar agar, l’arrow root, il baccello di vaniglia e il sale.

Porta ad ebollizione mescolando continuamente, fino a che il composto si sarà addensato.

Lascia bollire per un paio di minuti, continuando a mescolare con attenzione, dopodiché togli il baccello di vaniglia.

Togli dal fuoco e quindi, dopo aver aggiunto anche la crema di mandorle, frulla per 1 minuto circa con il frullatore a immersione.

Inumidisci 12 stampi da budino (o da muffin) e versaci il composto. È importante lasciar solidificare completamente i budini prima di servirli: lasciali raffreddare a temperatura ambiente e poi mettili in frigorifero per 15 minuti.

Nel frattempo prepara la coulis di fragole, preferibilmente utilizzando un estrattore di succhi, o in alternativa un frullatore a immersione.

Per la coulis

Lava le fragole e dopo aver tolto la parte verde passale nell’estrattore di succhi. Dolcifica leggermente l’estratto di fragole con il malto.

Togli i biancomangiare dagli stampi, capovolgendoli con attenzione sul piatto di portata, e servili con sopra la coulis e qualche fogliolina di menta fresca.

Un consiglio: è un dolce che si presta anche ad essere trasformato in una morbida crema, da guarnire con frutta fresca, granella di nocciole o scaglie di cioccolato. Sarà sufficiente frullarlo nel robot da cucina.

2. Crostatine di Cous Cous e Fragole

Questo è uno squisito dolce con le fragole da fine pasto, fresco e veloce da preparare e senza utilizzo del forno.

dolci con le fragole ricetta

Ingredienti per 4 crostatine

  • 125 gr di cous cous semintegrale
  • 325 gr di succo di mela
  • 300 gr di fragole
  • 40 gr di crema di mandorle
  • 7 gr di agar agar in polvere
  • ¼ di baccello di vaniglia
  • un pizzico di sale marino integrale fine

Per cominciare, versa il cous cous ancora asciutto in 4 stampi in ceramica per crostatine.

Ora metti in un pentolino il succo di mela con il sale, la vaniglia e l’agar agar, porta ad ebollizione e lascia bollire per un paio di minuti, sempre mescolando con attenzione. Spegni la fiamma e togli il baccello di vaniglia, versa la metà di questo liquido bollente negli stampi, in modo da coprire il cous cous, l’altra metà tienila da parte ti servirà successivamente.

Lascia che il cous cous assorba il succo per circa 5 minuti e quando è ancora tiepido, con le mani, crea un bordo, premendo nella parte centrale e lasciando più alto il bordo, come si fa nella classica crostata.

Quindi, una volta raffreddatosi il cous cous, spalma su questa base la crema di mandorle e disponi le fragole tagliate a fettine, leggermente sormontate.

A questo punto versaci sopra il liquido tiepido che hai tenuto da parte e aspetta che si raffreddi completamente affinché si formi la gelatina.

Inoltre la finitura di frutta può essere fatta con frutta mista o utilizzando un solo tipo di frutta, in questo caso le fragole, creando così delle tortine monocolore.

Servi le crostatine direttamente nei loro stampi, spolverando con cocco grattugiato.

I dolci con le fragole che ti ho proposto fino a qui sono ideali da servire come dessert di fine pasto e ne troverai moltissimi altri nel libro “Dolce per Natura” edito da LUMEN edizioni.

Invece, la ricetta che segue è perfetta per colazioni e merende!

3. Vasetti di Yogurt con Semi di Chia, Muesli e Fragole Fresche

dolci con le fragole e yogurt

Ingredienti per 4 vasetti da 250 ml

Per la base

  • 200 gr di muesli classico (fiocchi di avena, semi di girasole, semi di lino, nocciole …)
  • 200 gr di latte di mandorla
  • 60 gr di albicocche secche
  • 50 gr di semi di chia
  • 5 gr di cacao amaro in polvere
  • 2 gr di vaniglia in polvere
  • 2 gr di sale marino fino integrale
  • 250 gr di yogurt di soia

Per la salsa

  • 200 gr di succo di mela
  • 70 gr di marmellata di fragole
  • 20 gr di kuzu
  • 2 gr di sale marino fino integrale

Per la guarnizione

  • 200 gr di fragole fresche

Preparazione

In un robot da cucina, metti il latte di mandorla, con le albicocche, il cacao e la vaniglia. Frulla il tutto e trasferisci il composto in una ciotola capiente, unisci i semi di chia e 2 gr di sale, mescola bene con un cucchiaio e quando avrai ottenuto un composto omogeneo lascia riposare per almeno un’ora.

Distribuisci il muesli in quattro vasetti da 250 ml (oppure quattro bicchieri), pressandolo leggermente, per creare il primo strato, che occuperà circa un quarto del bicchiere, dopodiché versa lentamente in ciascun bicchiere il composto che avevi lasciato a riposare, per formare il secondo strato.

Ora, sempre con delicatezza, aggiungi il terzo strato di yogurt di soia.

A questo punto, per preparare la salsa di frutta, in un pentolino metti a scaldare il succo di mela, la marmellata, il kuzu e 2 gr di sale. Porta ad ebollizione mescolando continuamente e lascia bollire per 2 minuti circa, sempre mescolando con attenzione, fino a quando il composto si sarà addensato.

Per concludere, componi lo strato con le fragole tagliate a cubetti e ricoprile con la salsa.

Servi i vasetti freschi, dopo averli tenuti 15 – 20 minuti in frigorifero.

Dolci con le fragole? Non solo!

Impara a realizzare dolci vegan, senza l’utilizzo di zucchero con ingredienti sani e naturali.
Scopri i prossimi corsi in programma della Scuola di Cucina Naturale LUMEN:


Giacomo Pisanu
Giacomo Pisanu

BioChef e docente della Scuola di Cucina Naturale LUMEN dal 2006. Cucino quotidianamente per 60 persone, tra adulti e bambini, cercando il giusto equilibrio tra gusto e salute. Nel corso della mia esperienza in LUMEN, ho avuto modo di affinare le tecniche di cucina naturale al Campus Cascina Rosa (Fondazione IRCCS Istituto Nazionale per lo Studio e la Cura dei Tumori di Milano), arrivando ad esserne docente. Inoltre, per la sede di Piacenza del Progetto Diana 5, condotto dal prof. Franco Berrino. (Studio di Prevenzione delle Recidive del Tumore al Seno attraverso l’Alimentazione e lo stile di vita) svolgevo l’attività di cuoco. Attualmente collaboro alla direzione di MENSALUS un progetto presso mense aziendali di offerta di un’alimentazione naturale e di alta qualità con l’intento di stimolare un migliore approccio alla salute. Il progetto è attualmente attivo a Borgo Egnazia, resort di lusso nel cuore della Puglia, immerso negli ulivi millenari della Valle d’Itria.

Leave a Reply

Your email address will not be published.