Scelta obbligatoria per alcuni, indicazione salutistica per tanti, mangiare senza glutine è una preferenza sempre più diffusa. I prodotti industriali in questa sfera sono spesso additivati con ingredienti per nulla salutari, ecco perché farli in casa è una scelta sempre più consapevole!
Con questa ricetta ti propongo un'alternativa deliziosa e sana al Cracker tradizionale: i cracker senza glutine e senza lievito!

Ingredienti:

  • 200 g di farina di piselli
  •  200 g di acqua
  • 100 g di farina di grano saraceno
  • 100 g di farina di riso
  • 10 g di sale
  • Semi di Sesamo
  • q.b. Olio Extravergine di oliva

Come preparare i crackers senza glutine:

In una ciotola stempera la farina di piselli, aggiungi l’acqua e impasta con le mani fino ad ottenere un composto abbastanza compatto, copri e lascia riposare per una notte in frigorifero.
L’indomani aggiungi l’olio, il sale, la farina di grano saraceno e la farina di riso ed impasta per circa 10 minuti.
Lascia riposare per una decina di minuti.
Ora prendi l’impasto, mettilo su di un foglio di carta forno e stendilo aiutandoti con un mattarello fino a formare una sfoglia di 2-3 mm circa.
Cospargi la superficie con i semi di sesamo e dai una passata con il mattarello in modo da schiacciarli leggermente all’interno della sfoglia.
Ritaglia dei quadrati o, se preferisci, dei cerchi, con il supporto di una rondella da pasta.
Inforna in forno preriscaldato a 180° per 10-12 minuti.
I cracker sono sottili e quindi è importante controllare la cottura a vista; i forni sono tutti diversi e sarebbe un vero spreco bruciarli.
Quando saranno freddi conservali in frigorifero in sacchetti per alimenti.

Buon Appetito,
Vincenzo.

Per approfondire questa tematica e imparare a realizzare in casa altri prodotti Gluten Free:

 

Scopri il mio libro "Pane per Natura"


Leave a Reply

Your email address will not be published.